|
Last Minute Vacanze
Richiedi ora

Ci presentiamo

La famiglia Gerstl

Lukas Gerstl

Mia madre mi ha sempre detto che ero un bambino vivace e curioso. Fin da piccolo ho iniziato a sbirciare nelle pentole di mio padre in cucina e ad assaggiare qualche crema qua e là: non è quindi una sorpresa che abbia deciso di diventare cuoco. Ho svolto la mia formazione presso il Belvita Hotel Lindenhof di Naturno, dove ho imparato moltissimo. Nel dicembre 2009, assumere la direzione dell'hotel dei miei genitori è stato un passo naturale.

Il mio motto: al lavoro amo le sfide e non mi tiro mai indietro.

Il mio posto preferito nella zona: la montagna dell'avventura e il comprensorio sciistico di Watles, proprio a due passi dall'hotel. Dalla croce sulla vetta del Watles il panorama sulla valle è davvero mozzafiato.

Sono felice quando posso trascorrere del tempo con mia moglie Marion e mia figlia Gioia Marie (nata a settembre 2015) e mostrare alla mia piccola le bellezze vicine e lontane. Ritengo infatti che il mondo sia come un libro: chi non viaggia mai vede solo una pagina. Augustinus Aurelius (354 - 430)

Dove mi trovate all'Hotel Das Gerstl: alla reception, al bar, in ufficio (se è proprio necessario...), al laghetto naturale o con gli ospiti: insomma, ovunque vi sia bisogno di me!

Una cosa da non perdere durante le vostre vacanze benessere all'Hotel Das Gerstl: iniziare col piede giusto la giornata facendo colazione sulla nostra terrazza panoramica a 1.547 metri di quota.

Marion Gerstl

Sono originaria di Caldaro al Lago e provengo da una famiglia di albergatori. Ho passato la mia infanzia al Parc Hotel al Lago Silence & Luxury situato direttamente al lago di Caldaro. Sin da ragazza ho lavorato lì per molti anni sostenendo i miei genitori assieme a mio fratello nei lavori direttivi dell’albergo ed inoltre ero la responsabile del ricevimento. Già da sempre mi sono impegnata per lo sviluppo della regione turistica Caldaro al Lago e la tradizione di ospitalità altoatesina. Per amore alcuni anni fa mi sono trasferita nella Val Venosta. Mio marito Lukas e le nostre figlie Gioia Marie e Stella sono la mia grande fortuna personale. Nella mia nuova casa, l’Alpin & Relax Hotel Das Gerstl, mi sento felicissima apportando tutta la mia esperienza e tanta cordialità.

Il mio motto: Regalare ospitalità come la vorrei vivere personalmente essendo ospite.

Il mio posto preferito nella zona: Durante le mie escursioni regolari sulla malga di Slingia trovo tanta quiete, posso fare mente locale su varie questioni e allo stesso tempo posso gustare assieme alle mie figlie le fantastiche torte fatte in casa oppure i canederli al formaggio su insalata di crauti.

Sono felice quando: vedo che i nostri ospiti, ma anche il nostro staff si sentono bene, perché un clima di lavoro armonioso si trasmette ai nostri ospiti.

Dove mi trovate all’Hotel Das Gerstl: al ricevimento, al buffet di colazione, nel negozio del Gerstl, nella Sesvenna Spa oppure nei vari piani dalle nostre fate delle camere – sono appassionata di vari settori in albergo. Questa varietà rende diversa ed interessante ogni giornata lavorativa.

Una cosa da non perdere durante le Vostre vacanze benessere all’Hotel Das Gerstl: Il piccolo ed accogliente parco giochi dell’albergo con scivolo ed altalena a forma di nido sono il posticino perfetto per famiglie. Dalla piscina potete godere una vista panoramica da sogno e regalare a corpo e mente tanto libertà e relax.

Sarah Gerstl

Essendo cresciuta in hotel con i miei fratelli Jürgen, Marion e Lukas, fin da bambina sono sempre stata a contatto con gli ospiti. Dopo essermi diplomata all'istituto alberghiero di Merano ho svolto tirocini e lavorato presso diversi alberghi in Alto Adige e sulla costa adriatica. Successivamente ho completato un corso di formazione come consulente del benessere, del movimento e dell'alimentazione a Innsbruck. Dal 2012 sono responsabile della reception dell'Alpin & Relax Hotel Das Gerstl insieme con mio fratello Lukas e con i miei genitori. Come guida escursionistica, sono sempre felice di consigliare agli ospiti i migliori itinerari per scoprire gli angoli più belli dell'Alta Val Venosta.

Il mio posto preferito è il rifugio Oberettes, che si raggiunge dopo un'escursione ai laghi di Saldura. In inverno adoro dedicarmi allo scialpinismo e alle escursioni con le ciaspole.

Un posto da non perdere durante le vostre vacanze attive al Gerstl: la gola di Uina in Val di Slingia e il rifugio Oberettes in Val di Mazia sono tra i miei posti preferiti.

Cosa amo del mio lavoro: lavoro dove gli altri vengono in vacanza: cosa c'è di meglio?!

Il mio motto: il mondo è di chi se lo gode. Giacomo Leopardi (1798 - 1837)

Susanne Gerstl

Da giovane ho imparato il mestiere di ristoratrice in diversi hotel svizzeri. È proprio qui che ho conosciuto mio marito Martin; poi abbiamo deciso di ritornare insieme in Alto Adige: così a maggio del 1978 mi sono trasferita dal mio paese natale Planol al versante di fronte e nel 1984 ci siamo sposati.

In albergo ricopro svariate funzioni e mi si trova dappertutto: alla reception, al telefono, in giardino ad annaffiare i fiori o intenta a chiacchierare con gli ospiti. La cosa che amo di più del mio lavoro è il contatto con i nostri ospiti affezionati, che negli ultimi 50 anni hanno seguito da vicino l'evoluzione dell'albergo.

Il mio posto preferito nella zona: quando ho bisogno di rilassarmi un po’ esco dall'hotel e mi dirigo all'abbazia di Monte Maria, il convento benedettino più ad alta quota d'Europa a 1.340 metri sul livello del mare, per poi rientrare passando dalla Klostersäge. Si tratta di un'escursione di 90 minuti adatta proprio a tutti.

Sono felice quando vedo i miei quattro nipotini Stella, Sophie, Gioia Marie ed Elias e mi diverto raccontando loro delle storie.

Una cosa da non perdere durante le vostre vacanze all'Hotel Das Gerstl: ammirare l'alba direttamente dalla propria camera o concedersi una nuotata mattutina nella piscina a sfioro dell'hotel: semplicemente un sogno.

Martin Gerstl

I miei genitori gestivano una semplice osteria contadina sul monte: è qui che sono cresciuto con i miei 10 fratelli, dividendo il mio tempo tra gli ospiti e il lavoro con il fieno. Fin da ragazzino seguivo spesso mia mamma in cucina, che deliziava gli ospiti con piatti sostanziosi e genuini. Ho imparato a cucinare in diversi hotel svizzeri e austriaci e insieme con mia moglie Susanne ho successivamente assunto la direzione del Gerstl, che nel frattempo era diventato un alberghetto. I nostri figli Jürgen, Marion, Lukas e Sarah ci hanno sempre tenuti indaffarati.

Da quando ho ceduto la gestione a mio figlio Lukas dò una mano come guida escursionistica in estate e guida con le ciaspole in inverno e mi godo la magnifica natura dell'Alta Val Venosta.

Dove mi trovate all'Hotel Das Gerstl: in giardino tra i fiori, al laghetto naturale biologico (aperto da maggio a settembre) o con gli ospiti durante le escursioni.

Il mio posto preferito nella zona: la terrazza del rifugio Sesvenna, dove amo concedermi un po' di riposo e una bella birra di frumento dopo un tour di scialpinismo, un'escursione o un giro in mountain-bike.

Una cosa da non perdere durante le vostre vacanze all'Hotel Das Gerstl: un'escursione al rifugio Sesvenna e alla gola Uina, un vecchio sentiero di 900 metri risalente al 1918 scavato nella roccia, che veniva utilizzato dai contrabbandieri per raggiungere la Svizzera. Questo bellissimo itinerario è anche percorribile in mountain-bike.

Sono felice quando pedalo in mountain-bike sui bellissimi sentieri della Val Venosta.

Das besondere Angebot von Familie Gerstl

vereint Aktivurlaub am Berg & Entspannung pur am See

Combinazione da sogno Monti & lago

03.07. - 01.11.2020
  • 4 notti in montagna & 3 notti al lago

Avventura escursionistica e rilassamento in acqua ad alto livello per la Sua “Sensazione Alto Adige” perfetta.

dasgerstl